Acquedottistica Saracinesche

AVK

Valvole di derivazione in linea o ad angolo per le utenze

Materiale: Valvole in ghisa sferoidale

Norme di riferimento:

Diametri disponibili: da 25 mm a 50

Classi disponibili: DN mm: 25 - 50
Interno: 1'' - 2''
PN: 16

Valvola di derivazione in linea e ad angolo in ghisa sferoidale e grigia con cuneo gommato (EPDM) Per acque potabili in acordo alla EN 1074–1 e 2 e D.M. 174 DN 25-50 PFA 16 bar Valvola di derivazione ad angolo con filettatura esterna su ingresso e giunti a manicotto resistenti a trazione per tubi in PE su uscita Ghisa sferoidale


Valvole a saracinesca AVK a corpo piatto serie 06/30 EN 1074

Materiale: Valvole a saracinesca

Norme di riferimento:

Costruzione secondo EN 1074 parte 1 & 2, Costruzione secondo EN 1171
Scartamento secondo EN 558 tabella 2 base serie 14
Flange e fori secondo EN1092 (ISO 7005-2), PN 10/16

Test idraulici secondo EN 1074-1 e 2 / EN 12266 
Sede: 1.1 x PN (in bar), corpo: 1,5 x PN (in bar). Test coppia di chiusura. 
Approvato secondo KIWA Certificato K 6320/07 
Approvato secondo ÖVGW Certificato W 1.417 
Approvato secondo SVGW Certificato N° 0301-4606 
Approvato secondo DIN-DVGW Certificato NW-6203BN0117

Diametri disponibili: da 40 mm a 800

Classi disponibili: PN 10 e PN 16

Valvola a saracinesca corpo piatto in ghisa sferoidale con cuneo gommato (EPDM)DN 40-800 PFA 16 bar. Per acque potabili in acordo alla EN 1074–1 e 2 e D.M. 174 Rivestimento epossidico Interno ed esterno ANTICORROSIONE certificato GSK.

Caratteristiche

  • Il dado del cuneo integrato previene dalle vibrazioni e assicura durabilità nel tempo.
  • Il dado completamente vulcanizzato e le sue guide a pattino prevengono dalla corrosione.
  • L'alloggiamento dell'albero interno al cuneo è in forma conica con foro di uscita maggiore del diametro dell'albero per evitare il deposito o la stagnazione di materiale nel corpo cuneo.
  • Albero in acciaio inossidabile con fermo integrato e filetto realizzato tramite rollatura a freddo.
  • Il collare di allineamento permette un corretto posizionamento dell'albero e un basso momento torcente.
  • Guarnizione parapolvere in NBR, cuscinetto in poliammide con 4 O-ring in NBR, guarnizione a labbro di tenuta primaria in EPDM.
  • Guarnizione corpo/cappello in EPDM montata in sede dedicata.
  • Bulloni di accoppiamento corpo/cappello in acciaio inossidabile protetti con colla a caldo e totalmente incapsulati nella guarnizione tenuta corpo/cappello.
  • Passaggio totale.
  • Bassa coppia di apertura.
  • Rivestimento epossidico secondo DIN 30677-2, approvato secondo protocollo GSK.
  • Le valvole DN 450-600 sono assemblate con boccole in acciaio che forniscono una bassa coppia operativa.
  • Inoltre dispongono di una flangia ISO, occhielli di sollevamento e come opzione un circuito by-pass DN 50.

Voci di capitolato

Disponibile anche per fognatura con cuneo in gomma NBR.


Valvole a saracinesca AVK a corpo ovale serie 02/60 EN 1074

Materiale: Valvole a saracinesca

Norme di riferimento:

Costruzione secondo EN 1074 parte 1 & 2, Costruzione secondo EN 1171
Scartamento secondo EN 558 tabella 2 base serie 15
Flange e fori secondo EN1092 (ISO 7005-2), PN 10/16

Test idraulici secondo EN 1074-1 e 2 / EN 12266 
Sede: 1.1 x PN (in bar), corpo: 1,5 x PN (in bar). Test coppia di chiusura. 
Approvato secondo KIWA Certificato K NW-6202BN0109 
Approvato secondo ÖVGW Certificato W 1.417 
Approvato secondo SVGW Certificato N° 0301-4606 
Approvato secondo DIN-DVGW Certificato NW-0301-4606

Diametri disponibili: da 40 mm a 800

Classi disponibili: Valvole serie 02/60: Classi PN 10 e PN 16 - Diametri da 40 a 500 mm
Valvole serie 02/67: Classe PN 25 - Diametri da 50 a 300 mm

Valvola a saracinesca AVK a corpo ovale in ghisa sferoidale con cuneo gommato (EPDM) per acque potabili in accordo alla EN 1074-1 e 2 e D.M. 174 Standard DN 40-800 PFA 16 bar Rivestimento epossidico Interno ed esterno ANTICORROSIONE certificato GSK

Caratteristiche

  • Il dado del cuneo integrato previene dalle vibrazioni e assicura durabilità nel tempo.
  • Il dado completamente vulcanizzato e le sue guide a pattino prevengono dalla corrosione.
  • L'alloggiamento dell'albero interno al cuneo è in forma conica con foro di uscita maggiore del diametro dell'albero per evitare il deposito o la stagnazione di materiale nel corpo cuneo.
  • Albero in acciaio inossidabile con fermo integrato e filetto realizzato tramite rollatura a freddo.
  • Il collare di allineamento permette un corretto posizionamento dell'albero e un basso momento torcente.
  • Guarnizione parapolvere in NBR, cuscinetto in poliammide con 4 O-ring in NBR, guarnizione a labbro di tenuta primaria in EPDM.
  • Guarnizione corpo/cappello in EPDM montata in sede dedicata.
  • Bulloni di accoppiamento corpo/cappello in acciaio inossidabile protetti con colla a caldo e totalmente incapsulati nella guarnizione tenuta corpo/cappello.
  • Passaggio totale.
  • Bassa coppia di apertura.
  • Rivestimento epossidico secondo DIN 30677-2, approvato secondo protocollo GSK.

Voci di capitolato

Voce di capitolato: Valvola a saracinesca flangiata corpo ovale a cuneo gommato PFA 16 bar EN 1074-1,2;
Corpo e cappello in ghisa sferoidale GS 400-15 o GS 500-7.
Cuneo ghisa sferoidale GS 400-15, oppure in GS 500-7, rivestito mediante processo di vulcanizzazione con spessore minimo garantito su tutta la superficie in gomma sintetica atossica (DM 174/2006) di tipo speciale (EPDM, Perbunan,ecc…) atta a fornire le massime garanzie di resistenza all’invecchiamento e all’abrasione. Cuneo dotato di orifizio di scarico dell’acqua sovradimensionato rispetto al DN dell’albero per evitare i rischi del gelo e agevolare l’espulsione di eventuali corpi estranei.
Albero  in acciaio inossidabile AISI 1.4021 rollato a freddo con anello di finecorsa del cuneo; madrevite in  materiale antifrizione (lega di rame) antigrippaggio.
Tenuta albero realizzata mediante 4 O-ring, 2 sull’ albero e 2 su boccola di guida in PA dell’albero più anello parapolvere in NBR;
Guarnizione tra corpo e cappello in gomma EPDM che lavora su sede dedicata a compressione programmata.
Bulloni  del cappello in acciaio inossidabile A2 completamente circondati dalla guarnizione e sigillati con materiale plastico fuso a caldo inamovibile;
Rivestimento in resina epossidica in accordo alla DIN 30677 - internamente ed esternamente. minimo 250 µm. applicato per cataforesi a letto fluido e certificata dal GSK.
Test idraulico a norma EN 1074-1 e 2 / EN 12266: Ogni pezzo, dovrà essere sottoposto dal costruttore a prova di tenuta dell’involucro a 24 bar ( 1,5 il PN ) e prova di tenuta del cuneo a 18 bar ( 1,1 il PN ) su ambedue i lati.
Materiali certificati da laboratorio accreditato conformi al DM 174/2004 per le parti applicabili; senso di chiusura orario;
Prodotta in stabilimento europeo certificato ISO 9001:2000 conforme alla EN 1074-1 e 2;


Gruppi saracinesche combi-cross

Materiale:

Norme di riferimento:

Diametri disponibili: da 100 mm a 300

Classi disponibili: PN 10 e PN 16

Valvola a saracinesca “COMBI” in ghisa sferoidale on cuneo gommato (EPDM) Per acque potabili in acordo alla EN 1074–1 e 2 e D.M. 174 DN 100-300 PFA 10/16 bar Combi-cross 3/4 uscite flangiate Ghisa sferoidale Rivestimento epossidico interno ed esterno ANTICORROSIONE certificato GSK


InterApp

Valvole a farfalla centriche in ghisa DESPONIA

Materiale: Valvole in ghisa sferoidale

Norme di riferimento: Collaudo di tenuta secondo EN 12266-1/P12 perdita A
Le valvole a farfalla DESPONIA soddisfanocompletamente le esigenze di sicurezza relativeall’appendice I delle direttive europee per apparecchidi pressione 97/23/EG (DGR) per fluidi dei gruppi 1 e 2

Diametri disponibili: da 25 mm a 1600

Classi disponibili: fino a PN 16

La linea Desponia è una gamma di valvole a farfalla centriche in ghisa sferoidale che grazie alle innumerevoli varianti disponibili, permette di sofddifare qualsiasi applicazione idraulica.

 

Il corpo valvola è disponibile in tre varianti: 

  • wafer;
  • lug;
  • biflangiato.

Il disco può essere realizzato nei seguenti materiali:

  • ghisa con rivestimento epossidico anticorrosione;
  • ghisa con rivestimento poliuretanico anticorrosione;
  • ghisa con rivestimento cromato;
  • acciaio inox aisi 304/316;
  • acciaio super Duplex 1.4588;
  • Hastelloy ASTM A494 CW-12MW.

Il rivestimento interno del corpo permette le seguenti varianti:

  • Gomma EPDM;
  • Gomma EPDM HT (alte temperature);
  • Gomma NBR;
  • Gomma FPM (Viton).

Inoltre a ciascuna valvola è applicabile un attuatore personalizzato che può essere:

  • A leva manuale;
  • A riduttore manuale con volantino;
  • Elettrico con riduttore (posizionato o on/off);
  • Pneumatico (a semplice o doppio effetto).

Voci di capitolato

Tutte le varianti disponibili per la gamma Desponia sono coperte da approvazione dei più autorevoli Enti Certificatori Europei<./p>


CSA

CSA VRCD: valvole per il controllo della pressione

Materiale: Tubi in ghisa sferoidaleValvole automatiche

Norme di riferimento:

Diametri disponibili: da 0 mm a 0

Classi disponibili:

Il riduttore-stabilizzatore della pressione di valle flangiato CSA VRCD ha la funzione di ridurre e stabilizzare la pressione di monte, agendo sulle proprie perdite di carico, in una pressione a valle costante indipendentemente dalla portata. Può venire impiegato per acqua e fluidi non aggressivi, oltre che in impianti ad aria compressa.

Voci di capitolato

CSA Athena: valvole di efflusso a galleggiante

Materiale: Tubi in ghisa sferoidaleValvole automatiche

Norme di riferimento:

Diametri disponibili: da 0 mm a 0

Classi disponibili:

La valvola permette di controllare il livello del serbatoio aprendo e chiudendo ad ogni variazione dello stesso. La valvola Athena si differenzia dalla concorrenza più qualificata per l'esclusiva tecnologia a pistone compensato e guidato (brevettato), che gli permette di avere un comportamento perfettamente neutro nei confronti della pressione di monte. Il funzionamento è quindi morbido e assente di colpi d'ariete in apertura e chiusura.